web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: Gazzetta Jonica

Nizza di Sicilia – Una ragazza di Roccalumera è stata azzannata da un cane mentre si trovava a passeggiare alle periferia di Nizza, sulla strada che porta a Fiumedinisi. Il cane l’ha addentata sul polpaccio sinistro, procurandole uno strappo profondo, con l’uscita di tanto sangue. Al grido della ragazza, aggredita da un forte dolore, sono arrivate delle persone ed il cane è fuggito. La giovane di Roccalumera è andata a finire alla guardia medica, al 118 e poi all’ospedale di Taormina.

L’articolo completo è qui:
http://www.gazzettajonica.it/news/2013/10/29/
una-ragazza-di-roccalumera-assalita-da-un-cane-a-nizza-finisce-all-ospedale-ma-nessuno-interviene/13822/

 

≈ ∞ § ≈ ∞ § ≈ ∞ § ≈ ∞ §

A partire dal post del 22 gennaio ho iniziato a tenere il conto delle aggressioni.

Bambini e minori:  feriti: 18; morti: 1

Adulti: feriti: 23; morti: 3

Totale: feriti: 41; morti: 4

Si prega di notare che il conto non è esaustivo – anzi è largamente inferiore al numero reale dei casi nazionali – in quanto semplicemente desunto da notizie trovate via Internet. Come potete vedere da questo articolo, la mia indagine sottostima largamente l’entità delle aggressioni di cani all’uomo e agli animali.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: