web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: La Nuova Sardegna.

SASSARI. Un branco di cani randagi sta rendendo la vita difficile ai residenti di via Carso, da qualche tempo alle prese con la paura di doversi difendere da eventuali attacchi. Negli ultimi mesi le aggressioni avvenute in zona sarebbero sei, con cinque casi soltanto nell’ultimo mese. Dopo un presunto episodio a maggio, nelle ultime due settimane sono state aggredite diverse donne, tutte residenti in via Carso. Dopo due attacchi avvenuti lunedì, l’ultimo in ordine di tempo è quello capitato alla signora Barbara Fresu, 75 anni. «Ho subito uno shock 19 anni fa a causa di un episodio simile – dice -. Ma adesso, quando mi sono trovata davanti il branco a pochi passi ho cercato di rifugiarmi subito in garage, e i riflessi non sono più quelli di una volta. Siamo sfiniti per questa situazione, non ho mai avuto paura dei cani perché mio marito allevava degli esemplari da caccia. Ora però abbiamo il terrore di uscire di casa».

L’articolo completo è qui:
http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2012/09/22/news/
l-incubo-dei-randagi-assilla-gli-anziani-residenti-in-via-carso-1.5738979

 

≈ ∞ § ≈ ∞ § ≈ ∞ § ≈ ∞ §

A partire dal post del 14 gennaio ho iniziato a tenere il conto delle aggressioni.

Aggressioni di cani a persone nel 2012, alla data di oggi:

Bambini e minori: feriti: 12; morti –

Adulti: feriti: 32; morti 5

Totale: feriti: 44; morti: 5

Si prega di notare che il conto non è esaustivo in quanto semplicemente desunto da notizie trovate via Internet.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: