web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: La Provincia.

LURATE CACCIVIO – Sulle note di “I will always love you” di Whitney Houston, l’ultimo saluto a Christian Gallo, morto di leucemia a dodici anni.

Un inno all’amore e, proprio per questo, la sua canzone preferita che, a suo modo, “Pucci” ha dedicato ai tanti che ieri hanno affollato il centro cristiano evangelico di via Carovelli per dargli l’ultimo saluto. Tra i tanti che gli hanno tributato un affettuoso abbraccio anche i compagni di classe e insegnanti suoi e del fratello Jacopo, dieci anni, accompagnati dal parroco don Renato Cameroni. Presenti anche colleghi del papà, maresciallo della guardia di finanza.

«Se dovessi rimanere finirei per intralciare la tua vita, quindi andrò via – scriveva Cristian sul suo diario [rivolgendosi alla mamma] – Lo so che penserò a te ad ogni passo della mia strada. Ti amerò sempre. Ricordi dolci e amari, questo è tutto quello che porto con me. Quindi addio, per favore non piangere. Sappiamo entrambi che io non sono quel che tu hai bisogno. Spero che la vita ti tratti con gentilezza e spero che tu abbia tutto ciò che sognavi. Ti auguro gioia e felicità, ma soprattutto ti auguro di amare. Ti amerò sempre».

Altra notizia correlata:
Muore di leucemia un ragazzo di Lurate.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: