web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: La nuova Ferrara.

RERO. «Ho visto la morte in faccia! Ed il mio primo pensiero è andato a mio figlio. Mi sono detta: “non lo vedrò più!”».

Jolanda Piccinini, dopo la brutta avventura vissuta sabato scorso nel giardino di un’amica, dove due cani razza rottweiler l’hanno improvvisamente ed inaspettatamente azzannata, ricorda così, dal suo letto d’ospedale, il grave episodio. «Io – spiega la donna – tra l’altro, adoro i cani e quelli della mia amica li conoscevo. Per questo quando sono arrivata ho iniziato ad accarezzare la femmina, poi quando è sopraggiunto il maschio non so cosa sia accaduto, ma hanno cominciato ad attaccarmi. Ancora mi chiedo cosa possa aver scatenato quelle reazioni che in realtà non rivelavano atteggiamenti di rabbia; i cani non avevano la bava alla bocca, né digrignavano i denti, perciò è stato davvero strano ed inspiegabile; e quindi posso solamente dire che sono stata molto sfortunata».

L’articolo completo è qui:
http://lanuovaferrara.gelocal.it/cronaca/2012/04/24/
news/ho-avuto-paura-di-morire-e-ho-pensato-a-mio-figlio-1.4413425

≈ ∞ § ≈ ∞ § ≈ ∞ § ≈ ∞ §

A partire dal post del 14 gennaio ho iniziato a tenere il conto delle aggressioni.

Aggressioni di cani a persone nel 2012, alla data di oggi:

Bambini e minori: feriti: 7; morti –

Adulti: feriti: 19; morti 3

Totale: feriti: 26; morti: 3

Si prega di notare che il conto non è esaustivo in quanto semplicemente desunto da notizie trovate via Internet.

Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: