web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: Il Resto del Carlino.

Bologna, 10 marzo 2012 – Neppure i cani sfuggono alle ordinanze comunali. E per Vlad questo significa l’obbligo di alcune ‘misure cautelari’: museruola e guinzaglio all’aperto o “in quei luoghi in cui sono presenti altri animali, in particolare cani e bambini, predilegendo le uscite in orari fissi e in luoghi non affollati”. Inoltre, dovrà indossare la museruola “anche nell’abitazione privata, qualora siano presenti persone estranee e bambini”.

L’articolo completo è qui:
http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2012/03/10/678934-cane-vlad.shtml

Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: