web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: Il Giorno Sud Milano.

Rozzano, 22 novembre 2011 – Orrore l’altra mattina a Rozzano Vecchio: due cani da caccia strappano dalle mani della sua padrona una bassottina e la sbranano a morsi. Poi arriva il cacciatore che recupera i suoi cani e se ne va. Inutili i soccorsi alla piccola bestiola che è morta poco dopo. Un fatto gravissimo, avvenuto alle porte della città, nella domenica in cui si vietava la circolazione alle auto ma non alle doppiette. E così è potuto accadere che due cani da caccia, addestrati a stanare animali feriti, si siano introdotti in un giardino privato mentre una donna stava per portare a spasso il suo cucciolo a quattro zampe; ed è accaduta la tragedia.

L’articolo completo è qui.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: