web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Tutti gli estratti relativi al libro Un altro giro di giostra, pubblicati su Scoprire, sono qui. N.B.: Scoprire è un blog, quindi i post sono elencati in ordine cronologico inverso.

Per saperne di più a proposito delle nostre recensioni, cliccare qui.

Tiziano Terzani, Un altro giro di giostra, copertina

Tiziano Terzani, Un altro giro di giostra, copertina

Penso che questo brano abbia l’effetto di scontentare credenti e no. A me è piaciuto molto.

Eppure nessuno rinunciava a sperare. Non quelli che facevano la fila per un visto e un lavoro, non quella donna che mi faceva grandi cenni e sorrisi con una bocca sdentata, fingendo una mossa di danza davanti a una baracca di cartone, non i malati all’ultimo stadio che venivano da Orbito sapendo che solo uno dei suoi miracoli poteva salvarli.

Ma esistono davvero? Cosa sono i miracoli? Certo. Esistono e sono miracoli perché capitano una volta ogni tanto, perché sono qualcosa di insolito, qualcosa che non capiamo, perché sono un’eccezione alla regola del non-miracolo. Si dice che a Lourdes avvengano i miracoli. Sono sicuro che avvengono. Quel che è assurdo è dire che l’acqua di Lourdes fa camminare gli storpi e vedere i ciechi. L’acqua di Lourdes è come tutte le altre acque, non fa nulla, non guarisce nessuno; al massimo toglie la sete. Succede però che, fra le migliaia di persone che vanno a Lourdes al costo di grandi sacrifici, lì in mezzo ai canti, alle implorazioni, ai lamenti e alle preghiere, un cieco veda e uno storpio cammini. E l’acqua acquista così la fama di essere «miracolosa». E in fondo lo è perché il berla fa guarire qualcuno. Se guarisse tutti sarebbe come l’aspirina che nel giro di mezz’ora fa passare il mal di testa a tutti quelli che la pigliano.

In questo senso ero sicuro che Orbito faceva dei miracoli. Ma anche a gente come me? No. Questo mi era chiaro, così come mi era chiaro che dovevo lasciare agli altri il diritto di sperarci.

Terzani, Tiziano, Un altro giro di giostra (I grandi), I edizione, Milano, TEA, aprile 2008, decima ristampa maggio 2011, 578pp, ISBN-10: 8850216734, ISBN-13: 978-8850216734, p. 466.

Per ordinare altri libri di Tiziano Terzani, cliccare qui.

Per ordinare questo, e altri libri, sul sito di Amazon.it, cliccare qui.

Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: