web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

È uscito qualche settimana fa in edicola il numero 2895 del settimanale di casa Disney “Topolino” (164 pagine, prezzo di copertina 2,30 €), che, in contemporanea all’uscita cinematografica di “Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare”, propone una storia dedicata ai pirati, “Zio Paperone e il salvataggio all’arrembaggio”.

Nella mia zona, la Bassa Comasca, sono giunte numerose copie difettose. La mia in particolare è regolare fino alla pagina 122, poi a seguire sono ristampate le pagine dalla 3 alla 42.

Mi sono accorto del difetto con più di una settimana di ritardo (leggo “Il Topo” con i miei tempi…), quindi sono andato dall’edicolante ad acquistare il numero 2897 con in mano il 2895 difettoso. Gli ho chiesto se era conoscenza del difetto e mi ha risposto di no.

Ho scritto un’email alla Disney, lamentando il fatto, ho ricevuto una risposta dopo diversi giorni (meglio tardi che mai, sicuro): la Disney mi ha rimandato all’edicolante, per farmi sostituire la copia. Peccato che l’edicolante mi abbia detto di non aver mai ricevuto copie sostitutive.

Stamattina sono andato da un secondo edicolante (faccio il giro, mi servo abitualmente da tre diversi perché con il lavoro non sono comodo da uno solo), che mi ha confermato il fatto delle copie difettose anche nel suo esercizio e mi ha confermato che dalla Disney non sono arrivati albi correttamente stampati che andassero a sostituire gli albi difettosi.

Ci devo restare io con il cerino in mano?

'Topolino' n° 2895, la banda dei paperi tra i pirati. Copertina.

'Topolino' n° 2895, la banda dei paperi tra i pirati. Copertina.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: