web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Oltre a Scoprire, gestisco altri siti con WordPress, il più importante è Artifex.

Sono anni che ricevo finte iscrizioni al sito, circa una al giorno. Ogni tanto entravo nel pannello di controllo, nella sezione utenti, e cancellavo quelli falsi.

Circa una settimana fa le false iscrizioni sono diventate, proprio da un giorno con l’altro, una trentina ogni 24 ore. Tantissime! Che cosa fare per arginarle?

Una soluzione poteva essere quella di chiudere le iscrizioni al sito a tutti. Ma mi sarebbe sembrato di darla vinta agli spammer.

Mi son messo a cercare con Google, usando parole in inglese, tipo block wordpress spam registration. Il primo risultato (alla data di pubblicazione del presente articolo: si sa, le cose col tempo cambiano) è un post del blog di Lorelle. Ma è un articolo che non offre soluzioni. Forse è stato scritto per attirare click?

Il terzo risultato porta a Sabre. Aaah, Sabre! Ho trovato ciò che cercavo. Sabre, cioè Simple Anti Bot Registration Engine. In italiano, semplice programma che impedisce le finte iscrizioni. L’installazione è molto rapida. Non c’è nemmeno bisogno di scaricare il plugin dalla pagina di WordPress, infatti è sufficiente partire dal pannello di controllo del vostro sito, andare nella sezione Plugin, cercare Sabre e installarlo automaticamente.

Come è scritto nella pagina dell’autore, se i vostri visitatori hanno il permesso di iscriversi gratuitamente al vostro blog e ora siete inondati da finti utenti creati automaticamente dagli spammer, Sabre è la soluzione per bloccare i visitatori robotizzati.

Sabre protegge dalle finte iscrizioni grazie ad alcuni controlli: c’è un filtro captcha (cioè si chiede a chi registra di trascrivere un testo generato automaticamente, testo leggibile da una persona ma non da un programma di registrazione) e c’è un filtro che chiede il risultato di una operazione matematica nel modulo d’iscrizione.

Si può inoltre impostare Sabre perché chieda all’utente di confermare l’iscrizione mediante un link che viene spedito via email. Tale conferma deve avvenire entro un periodo di tempo che il webmaster può impostare liberamente.

Ho installato Sabre da meno di una settimana e tale plugin mi ha bloccato finora più di ottocento finte registrazioni. Lo consiglio vivamente.

Concludo facendo notare che esiste una localizzazione in italiano, fornita da Gianni Diurno.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: