web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: Abruzzo24ore.tv.

All’indomani dell’aggressione subita da un bambino da parte di un cane al parco Di Cocco, interviene l’Enpa: “A Pescara non ci sono cani randagi. Stiamo lavorando da tanti anni per debellare il problema randagismo e ci siamo riusciti. Quindi, il cane che ha aggredito il bambino lunedì scorso penso che fosse di proprietà di qualcuno, che forse l’ha fatto uscire senza controllarlo”.

L’articolo continua qui.

Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: