web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: La Repubblica Palermo.

Il giudice di pace di Catania ha condannato il Comune del capoluogo etneo per il danno subito da un cittadino che era stato morso da un cane randagio e medicato in ospedale. Un mese dopo lo stesso animale avrebbe tentato di aggredire anche la moglie dell’uomo, portatrice di handicap, ma la donna sarebbe riuscita a salvarsi trovando riparo nella sua automobile. La sentenza, che prevede un risarcimento danni di 150 euro e il pagamento delle spese legali, è stata resa nota da Confconsumatori che ha assistito nel procedimento la vittima.

L’articolo continua qui.

Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: