web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: Verbanianews.

Scritto da red.
Sabato 26 Febbraio 2011 09:41

VERBANIA – Nel Vco sono 16mila i cani identificati. L’anno scorso 82 i cani morsicatori controllati. Catturati 262 randagi e adotatti 227.

E’ attivo dal 2008, presso il Servizio Veterinario dell’ASL VCO, lo Sportello per gli animali da compagnia. Parte importante dell’attività dello Sportello è rivolta ai cani: lo Sportello si occupa, tra l’altro, di anagrafe canina, controllo del randagismo (anche promuovendo l’affidamento dei randagi catturati) e registro delle aggressioni e morsicature.

Ci si può rivolgere allo Sportello per la registrazione anagrafica dei cani e la loro identificazione tramite microchip; per il rilascio di “passaporti” per cani, gatti e furetti condotti all’estero; per segnalare problemi legati agli animali e chiedere l’intervento del Servizio Veterinario.

Restando nell’ambito cinofilo, nella nostra anagrafe dal 2005 sono registrati 15950 cani identificati con microchip e 822 con tatuaggio. Particolare attenzione è rivolta alle morsicature, di cui esiste un registro regionale. L’anno scorso sono stati controllati 82 cani morsicatori, su 132 segnalazioni.

E particolare attenzione è rivolta ai canili, oggetto di vigilanza periodica. Nel 2010 sono entrati nei tre canili di prima accoglienza del VCO 262 randagi (di questi 108 sono stati identificati e restituiti ai proprietari), mentre 227 tra animali catturati l’anno scorso e quelli già presenti nelle strutture sono stati affidati in maniera definitiva o temporanea a nuovi proprietari.

Oltre ai canili, gli operatori dello Sportello controllano periodicamente anche i dieci allevamenti di cani presenti nel VCO. Oggetto dei sopralluoghi la verifica dei requisiti strutturali e il rispetto delle norme relative al benessere animale.

Per contattare gli operatori dello Sportello per gli animali da compagnia è possibile inviare una mail all’indirizzo animaliaffezione@aslvco.it, oppure telefonando dal lunedì al venerdì, dalle 8,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 16,00, ai seguenti numeri: 0323/868060; 0324/491618; 0323/541419.

Comunicato stampa Asl Vco

Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: