web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: Genova24.it.

Genova. Gli invitati suonano alla porta, tra loro c’è anche una bambina di 3 anni che balla e salta e non vede l’ora di entrare in casa, nessuno immagina la tragedia che sta per avvenire.

Sono le 14 di una tranquilla domenica pomeriggio e in via Martiri del Turchino i genitori della piccola vanno a fare visita a degli amici. Mentre la porta si apre il cane dei proprietari aggredisce la bimba in pieno volto, ferendola al labbro.

Una corsa all’ospedale Gaslini, ferite multiple per la piccola, quella al labbro è molto profonda. Viene dimessa, anche se i medici spiegano che solo nelle prossime settimane si potrà realmente conoscere quanto il viso resterà deturpato.
La vicenda di ieri porta nuovamente alla ribalta il pensiero dei cani da guardia pericolosi.

L’animale di ieri era un rootweiler, una delle razze a rischio. Ma gli animalisti e i veterinari insorgono: c’è sempre qualcosa che fa scatenare l’attacco, un gesto inconsueto, un profumo, oppure la gelosia. E quest’ultima ipotesi potrebbe essere il motivo dell’aggressione di ieri.

Comments

One Response to “Genova, cane aggredisce bambina di 3 anni per gelosia”

  1. Giancarlo Nicoli on February 14th, 2011 6:27 pm

    >>
    Ma gli animalisti e i veterinari insorgono: c’è sempre qualcosa che fa scatenare l’attacco, un gesto inconsueto, un profumo, oppure la gelosia.
    << Se non l'avevate capito, è colpa della bambina se il cane Rottweiler l'ha assalita e sfigurata. Roba da matti, siamo al rovesciamento della realtà.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: