web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Tonte: Termoli on line.

TERMOLI. Il rischio e il timore di incappare in aggressioni da parte di cani, alla periferia di Termoli, si è concretizzato questo pomeriggio, quando una donna, mentre transitava in via Corsica, nelle vicinanze del nuovo locale “Deja vu”, con al guinzaglio il suo cagnolino, stando ad alcune testimonianze, improvvisamente veniva aggredita da un altro cane di grossa taglia, un pastore abruzzese bianco, che pare sia uscito dal cancello di un’abitazione poco distante.

Il cane più grosso è stato infastidito dalla presenza del volpino, tanto da andargli minacciosamente incontro, la signora ha cercato di difendere il suo cane, ma si è buscata un morso.

Comprensibilmente sotto choc è stata subito soccorsa da alcuni avventori del locale e fortunatamente in quel momento era di passaggio proprio nei pressi del luogo dell’aggressione una pattuglia di vigili urbani che ha allertato il 118.

Dopo pochi minuti è giunta sul posto l’ambulanza della Misericordia con i medici e l’automedica, prime cure sul posto e il trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale San Timoteo.

Walter Scotti

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: