web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Questa notizia non è un attacco di cane a persona, ma attacco a persona a causa di un cane.

Fonte: Ansa.

Aggredito dal fidanzato della proprietaria dell’animale

10 ottobre, 20:35

MILANO  – Un tassista è stato ricoverato in coma dopo essere stato pestato e spintonato per aver investito e ucciso un cane. L’aggressore, fidanzato della proprietaria dell’animale, è stato fermato. E’ successo verso le 13.20 in Largo Caccia Dominioni. Secondo quanto si è appreso, dopo aver investito la bestiola, il tassista, un italiano di 45 anni, si è fermato per scusarsi ma è stato picchiato da M.C., un italiano di 31 anni, fidanzato della proprietaria del cane. L’uomo ha spinto il tassista, che è caduto a terra sbattendo la testa e perdendo i sensi. La polizia è stata chiamata sul posto da diversi passanti che hanno assistito all’aggressione. Il tassista è stato trasportato al Fatebenefratelli in codice ‘giallo’, ma poi è entrato in coma. Dagli esami sono emerse anche lesioni alla milza e al polmone.

A quanto si è appreso, il cane investito era un cocker, che non era tenuto al guinzaglio e improvvisamente ha attraversato la strada.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: