web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Un altro “caso isolato” di attacchi di cani a persone. Fonte: Il Tempo di Roma.

27/08/2010, 05:30

Notizie – Molise
Termoli La donna ricoverata all’ospedale San Timoteo per le ferite riportate
Antonella Salvatore

TERMOLI – Si trovava davanti casa quando il dobermann dei vicini l’avrebbe avvicinata ed aggredita. La pensionata per paura che l’animale avvicinasse il nipotino di pochi anni che si trovava a pochi metri di distanza, si è frapposta tra questo ed il cane che le avrebbe strappato parte del vestito, terrorizzandola. L’episodio, accaduto in via Molinello, vicino al parco di Termoli, si è verificato intorno alle 14 di ieri. Sul posto si sono portati gli agenti del Commissariato di Termoli il cui intervento è stato chiesto dai familiari dell’anziana. La pensionata si trovava nel cortile condominiale di una palazzina di pochi piani ed all’improvviso si è visto il dobermann davanti agli occhi. Secondo quanto riferito dalla stessa alla Polizia, il cane si sarebbe avventato rovinandole l’abito e spaventandola a morte. Nella concitazione del momento la sfortunata è caduta rimanendo ferita ad una gamba. L’animale, in ogni caso, non le era estraneo in quanto di proprietà di alcuni vicini di casa con i quali però la ferita non sarebbe in buoni rapporti. Secondo i proprietari del cane, l’animale era in compagnia a quell’ora e stava rientrando in casa quando si è fatto un breve giro del giardinetto condominiale di una manciata di minuti prima di rincasare nell’appartamento. I proprietari negano l’aggressione all’anziana. La pensionata, di tutt’altro avviso, è stata ricoverata al San Timoteo di Termoli, nel reparto di ortopedia per le lesioni riportate a seguito della caduta nel giardino. I medici le hanno riscontrato problemi al femore. Sul caso sono scattate indagini della Polizia di Stato che ieri si è recata in via del Molinello per effettuare una prima ispezione del giardino condominiale teatro del brutto episodio. Gli agenti della Squadra Volante hanno interrogati alcune famiglie che abitano nelle villette adiacenti oltre all’anziana ed ai proprietari del dobermann. Le dichiarazioni raccolte sono discordanti per cui è stata avviata un’inchiesta mirante a chiarire la dinamica dei fatti accaduti. La Polizia si è poi recata in ospedale dove ha acquisito il referto stilato dai medici. I padroni del cane sono decisi nel sostenere la loro tesi ed hanno anche già annunciato un imminente trasferimento in altra zona della città al fine di evitare ulteriori attriti con l’anziana. Insomma una vicenda ancora tutta da chiarire. L’ultima parola spetta agli agenti del Commissariato impegnati in queste ora a definire la vicenda. La ferita, nel frattempo, è in ospedale.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: