web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Fonte: Leggo

Una bambina di cinque anni è rimasta praticamente sfigurata a causa di un attacco da parte di un cane, il suo cane, un american bulldog, nella sua casa di Northampton. La bambina, Tanisha Hall, è ora in ospedale insieme al suo patrigno, che ha provato a difendere la piccola dall’assalto dell’animale ma è stato ferito a sua volta. I due, stando a quanto detto dalla polizia locale, non sarebbero in pericolo di vita, ma la bambina avrebbe diverse ferite, profonde, al viso. E’ il secondo caso in poche settimane di un attacco di un american bulldog ad un bambino: questo secondo episodio sta facendo discutere in Gran Bretagna, poiché la razza non fa parte della lista dei cani considerati pericolosi per l’uomo.

Comments

One Response to “Bulldog attacca e sfigura padroncina di cinque anni”

  1. alby1977 on June 7th, 2010 12:32 pm

    Da tutti questi articoli si evince che, le persone che prendono una certa tipologia di razza di cane (dogo, american bull dog) non devono lasciare da soli o far giocare i loro bambini(5, 8 anni, 13 mesi,…)con essi o farli avvicinare, se legati: ignoranza umana ed irresponsabilità patriarcale o aggressività canina?ognuno tragga le sue conclusioni…