web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Notizia Ansa:

BUENOS AIRES – Diego Armando Maradona sta bene e sarà “dimesso nelle prossime ore” dalla clinica dove all’alba era stato ricoverato dopo essere stato morso al viso da un cane nella sua villa a Buenos Aires. Lo affermano i medici del centro sanitario, che hanno sottoposto Maradona ad “una chirurgia al labbro superiore” della bocca. Secondo alcune tv di Buenos Aires, Maradona è in realtà già stato dimesso dalla clinica ‘de los Arcos’ di Buenos Aires.

In un bollettino diffuso poco fa, i medici hanno reso noto di aver “valutato la possibilità di una chirurgia plastica. Successivamente, Maradona è stato portato in sala operatoria, dove gli è stata fatta una chirurgia ri-costruttiva” nella parte della bocca ferita dall’aggressione del cane.

Secondo altre fonti, Maradona ha avuto 10 punti di sutura. Il ‘pibe de oro’ è stato d’altra parte vaccinato con l’antirabbica e l’antitetanica. In clinica, l’allenatore della nazionale argentina è stato accompagnato tra gli altri dalla fidanzata, Veronica Ojeda, e dal fratello ‘Lalo’.

Dalla Stampa (Maradona è stato morso dal suo cane!):

BUENOS AIRES
Diego Armando Maradona è stato operato la scorsa notte in una clinica di Buenos Aires dopo essere stato morso al volto da uno dei suoi cani. Secondo quanto riportato dal quotidiano “La Naciòn”, il Ct dell’Argentina sarà dimesso in giornata. Il luogo di ricovero di Maradona è la clinica ’Los Arcos’ nel quartiere Palermo di Buenos Aires, dove fu già ricoverato nel 2007 per un’intossicazione causata dal consumo di alcol.

L’incidente si è verificato all’una del mattino. Maradona, secondo la ricostruzione, nella sua tenuta di Ezeiza giocava con uno dei suoi cani, una femmina di razza Shar Pei. L’animale, improvvisamente, ha aggredito il padrone mordendolo al volto. Il Pibe ha riportato ferite che hanno richiesto un intervento di microchirurgia al labbro. Lo Shar Pei, animale originario della Cina, è noto in genere per il suo carattere tranquillo. Di taglia grande, è dotato di muscolatura massiccia che è nascosta dalla curiosa pelle grinzosa.

Come scrivevo in un post precedente: a mio modesto avviso, è ora di dare un giro di vite al possesso di cani di grossa taglia, di razze individuate come pericolose.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: