web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Venezia, sabato 26 settembre 2009. Sono stato in questo ristorante insieme a mia moglie, mentre eravamo in visita alla città. Il posto ci è stato consigliato da… mio suocero (!), che era stato qui l’anno scorso, con un gruppo di amici, e si era trovato bene.

Gli indirizzi a Venezia non vanno per via ma per quartiere; quindi, anche se avevo con me – oltre alla normale cartina –  la cartina di Google Maps, indicante la posizione del ristorante, per trovarlo abbiamo impiegato un buon quarto d’ora in più di quanto avremmo impiegato sulla terraferma.

Nonostante fosse circa la una del pomeriggio, il locale, peraltro piuttosto ampio, era quasi vuoto (c’era solo una coppia di asiatici, forse giapponesi). Gli altri locali nelle vicinanze, viceversa, brulicavano di avventori.

Abbiamo dato un’occhiata veloce all’ambiente interno, che ci è sembrato pulito e ordinato, ma ci siamo accomodati all’esterno, visto che la giornata era serena e piuttosto calda (una giornata magnifica, ci siamo goduti Venezia in pieno!).

Abbiamo scelto tutti e due lo stesso primo (risotto agli scampi con fiori di zucca) e lo stesso secondo (rombo con funghi e carciofi), ambedue squisiti.

Sia gli scampi che il rombo sono arrivati in tavola già puliti, è bene precisare.

Per dolce, fragole con gelato anche in questo caso per tutti e due.

I coperti e acqua gassata hanno completato le voci in ricevuta fiscale. Abbiamo speso 136,00 euro.

Molto cortesi il titolare, che ci ha servito, e il personale, impeccabile in divisa.

Da notare che – una volta che ci si sia orientati – è facile tornare al ristorante, perché è sufficiente prendere la calle Specchieri, in piazza San Marco, a pochi passi dal Patriarcato. Al termine della calle, sulla destra, trovate il ristorante.

Valutazione complessiva:
quattro stelle su cinque, locale sopra la media.

Ristorante Al Conte Pescaor
544, S. Marco, Venezia, VE 30124
Tel. 041 5221483

Visualizzazione ingrandita della mappa

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: