web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Traduzione e adattamento dall’inglese del comunicato stampa Stereotaxis di Phil Vardena.

Lunedì 11 maggio 2009

La Navigazione Magnetica da Remoto è ben presente nel programma HRS 2009.

St. Louis (USA). Stereotaxis, Inc. (Nasdaq: STXS), annuncia oggi che il programma del Hearth Rhythm 2009 contiene 21 podi e presentazioni di poster in cui in cui il suo sistema Niobe è o presentato o discusso per quanto riguarda il trattamento di aritmie cardiache complesse. Queste presentazioni includono nuovi dati di efficacia riguardanti l’uso di del catetere irrigato magnetico del partner di Stereotaxis, nei centri di Copenaghen e di Amburgo.

Xu Chen, dottore del Rigshospitalet di Copenaghen, presenterà “Risultati acuti e a lungo termine della navigazione magnetica da remoto per l’ablazione della fibrillazione atriale mediante un catetere irrigato magnetico” in occasione di una sessione con inizio alle ore 10.30 di venerdì 15 maggio,  nella Sala 162. Nella stessa sessione, Erik Weissner della Asklepios Klinik St. Georg di Amburgo presenterà “Isolamento della vena polmonare con navigazione da remoto utilizzando la seconda generazione – di 3,5 millimetri – del catetere irrigato magnetico”.

Inoltre, Tamas Szili-Torok, dottore all’Erasmus Medical Center di Rotterdam e Jinjin Wu, dottore del German Heart Center di Monaco di Baviera presenteranno allo stand Stereotaxis (n° 778)  le loro esperienze con il sistema Niobe di navigazione magnetica da remoto e il trattamento delle aritmie nei bambini. Queste presentazioni nello stand sono separati dalle conferenza di presentazione che vertono sullo stesso argomento.

Allo stand Stereotaxis, il dottor Szili-Torok parlerà alle ore 10:00 di venerdì, la sua presentazione è intitolata, “Navigazione magnetica nel trattamento delle aritmie congenite complesse pediatriche”. Il dottor Wu presenterà alle 15:00 di venerdì la sua “Mappatura della tachicardia atriale: navigazione da remoto post-operazione in pazienti con malattia cardiaca congenita”. Queste presentazioni offriranno l’occasione ai clinici per condividere le loro esperienze e tecniche in età pediatrica, e dimostrare il crescente interesse degli elettrofisiologi pediatrici nell’aggiungere la navigazione magnetica ai propri servizi cardiologici.

In questo contesto di esperienza clinica, allo stand n°778 di Stereotaxis saranno sottolineate la semplicità, la sicurezza e l’efficacia del sistema di navigazione remoto magnetico Niobe, la maggiore produttività e di efficienza procedurale consentite da Navigant 3.0 con QuikCAS, e la piena soluzione di gestione delle informazioni Odyssey. Ciò include il nuovo software Odyssey Workstation 3.0 e il sistema di gestione dei dati per la visualizzazione remota e registrazione dei casi di interventistica dal vivo Odyssey Cinema (TM). Tale dimostrazione costituirà la più completa dimostrazione interattiva della più aggiornata soluzione Odyssey, fornendo ai medici la possibilità di sperimentare come Odyssey può migliorare le operazioni dei laboratori EP dei loro ospedali:

  • A due forum clinici durante la conferenza, i partecipanti saranno in grado di visualizzare e controllare la riproduzione di casi EP completi su computer portatili collegati al server di Odyssey Cinema, sottolineando senza l’opportunità precedenti di formazione e di condivisione delle migliori pratiche attivate da questa tecnologia ineguagliabile.
  • Un collegamento di rete Odyssey Connect consentirà ai medici di utilizzare una stazione di lavoro Odissey nello stand 778 per il controllo remoto di un catetere in un laboratorio Niobe posizionato nel quartier generale dell’azienda a St. Louis, a 1.200 miglia di distanza.
  • La stazione di lavoro Odissey sarà disponibile con un nuovo schermo allo stato dell’arte QuadHD. Il Quad HD fornisce quattro volte la risoluzione dei display ad alta definizione precedenti, il che fornisce un incredibile livello di dettaglio del paziente.

“Con il nostro prodotto Odyssey Cinema, crediamo che stiamo costruendo la prima vera rete in ambiente clinico che può migliorare la cura, promuovere la formazione e l’istruzione, massimizzare l’efficienza del laboratorio EP, promuovere le migliori pratiche e indirizzare i pazienti negli ospedali che ce l’hanno”, dice ha detto Michael P. Kaminski, Presidente e Chief Executive Officer di Stereotaxis. “Siamo lieti dei progressi che abbiamo fatto e continueremo il nostro investimento nelle vendite e nel marketing di Odyssey per trarre pieno vantaggio della nostra posizione di primo entrante in questo spazio.

“Siamo anche lieti di sottolineare gli impressionanti nuovi risultati clinici che sono stati raggiunti con il sistema remoto di navigazione magnetica Niobe. La presenza ormai abitudinaria di Stereotaxis in così numerose presentazioni e poster la dice lunga sull’adozione generalizzata della nostra tecnologia da parte degli elettrofisiologi leader, sia per la pratica clinica quotidiana che per la scoperta scientifica. Quest’anno stiamo assistendo a un importante aumento nell’utilizzo per applicazioni come la tachicardia ventricolare e la navigazione nell’imprevedibile anatomia connessa alla cardiopatia congenita. I nostri clienti ci dicono che la navigazione magnetica è adatta in modo particolare a questi importanti segmenti di mercato, evidenziando le versatilità della piattaforma, in ogni camera cardiaca. Siamo certi che continuerà a trasformare la medicina interventistica ancora per molto tempo”.

Heart Rhythm 2009 è la 30a sessione annuale della Heart Rhythm Society, e si svolgerà presso il Boston Convention e Exhibition Center, 13 – 16 maggio 2009.


Philip Vardena, al momento della pubblicazione di questo articolo, possedeva azioni Stereotaxis.
I commenti ai mercati, le informazioni sui prodotti finanziari e le opinioni espresse in questo sito non rappresentano in alcun modo una raccomandazione all’acquisto o alla vendita di titoli. Prima di acquistare o vendere azioni di un’azienda della quale ci occupiamo, siete pregati di condurre una personale ricerca e di prendere decisioni, se il caso, con la vostra testa, a ragion veduta.
Philip Vardena non ha ricevuto e non riceve compensi dalle aziende citate.
I link sono stati verificati e risultano funzionanti al momento della pubblicazione del presente articolo.

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: