web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

Traduzione e adattamento dall’inglese del comunicato stampa Stereotaxis di Phil Vardena.

Giovedì 6 novembre 2008

Michael P. Kaminski nominato amministratore delegato, a partire dal 1 gennaio 2009

St. Louis (USA). Stereotaxis, Inc. (Nasdaq: STXS), annuncia oggi una fase di avvicendamento, che porterà Michael P. Kaminski, attualmente presidente e condirettore generale (President e Chief Operating Officer – COO) e membro del consiglio di amministrazione (cda) a ricoprire la carica e le responsabilità di amministratore delegato (Chief Executive Officer, CEO), a partire dal 1 gennaio 2009. A partire da tale data egli prenderà il posto di Bevil J. Hogg, CEO dal 1997, che rimarrà un attivo componente del cda dell’azienda.

«Con l’atteso ritorno a breve del catetere irrigato magnetico, Stereotaxis è pronta a sviluppare pienamente il proprio programma aziendale con una particolare attenzione al successo commerciale», dice Bevil J. Hogg, amministratore delegato di Stereotaxis. «Abbiamo raggiunto un punto in cui la mia abilità nel creare una nuova tecnologia e l’organizzazione per sostenerla dovrebbe essere seguita da un dirigente che porti con sé l’esperienza, la capacità e la determinazione necessarie per avere una operatività efficace, e che possa guidare Stereotaxis a migliori successi commerciali. Per questa ragione, ho lavorato insieme al cda a un piano di transizione che prevede che io passi il testimone di amministratore delegato a Mike l’1 gennaio 2009. Il cda e io crediamo che Mike abbia dimostrato di avere la capacità operativa e la visione strategica necessarie per guidare l’azienda e far guadagnare gli azionisti».

Il signor Kaminski, 48, è entrato in Stereotaxis nell’aprile 2002 quale condirettore generale (Chief Operating Officer, COO). Prima di arrivare a Stereotaxis, egli ha passato 20 anni con la Hill- Rom Company (Hillenbrand Industries). Nel suo precedente ruolo di Vice Presidente senior delle Vendite e dei Servizi nel Nord America, egli era responsabile per le vendite e i servizi negli ospedali del Nord America, con un fatturato che superava i $750 milioni. Il signor Kaminski iniziò la sua carriera alla Hill-Rom in una posizione manageriale nel dipartimento manifatturiero, quindi ha lavorato in altri dipartimenti, quali vendite, marketing, acquisti, sviluppo nuovi prodotti e direzione generale di diversi business. In questo periodo ventennale, la Hill-Rom è cresciuta da $80 milioni a oltre $1,2 miliardi di ricavi globali. Il signor Kaminski ha un B.S. (Bachelor of Science) in Marketing dell’Indiana University e un M.B.A. (Master in Business Administration) della Xavier University.

«Sono onorato di prendere il posto di Bevil quale amministratore delegato e gli faccio i complimenti per il suo fondamentale contributo nella costruzione di Stereotaxis», dice Michael Kaminski, Presidente e condirettore generale di Stereotaxis. «Non vedo l’ora di guidare la nostra quadra di professionisti, di grande talento qualità. Continuiamo a lavorare con impegno per raggiungere il nostro obbiettivo: fare del sistema di navigazione magnetica Niobe® lo standard di cura per il trattamento delle aritmie cardiache e delle patologie coronariche complesse, in tutto il mondo. Oggi la nostra azienda offre una ampia e innovativa gamma di prodotti, che hanno una solida reputazione di sicurezza ed efficacia, senza eguali nell’industria. Abbiamo recentemente predisposto un modello di business che ci consentirà di raggiungere l’utile, modello basato sull’espansione della vendita dei nostri sistemi, sull’espansione dei ricavi ricorrenti e su uno stretto controllo dei costi. Con l’imminente commercializzazione del catetere irrigato magnetico, e con la nostra linea di prodotti recentemente ampliata, crediamo di essere pronti a registrare una crescita rinnovata e un successo commerciale nel mercato della cardiologia».


Philip Vardena, al momento della pubblicazione di questo articolo, possedeva azioni Stereotaxis.
I commenti ai mercati, le informazioni sui prodotti finanziari e le opinioni espresse in questo sito non rappresentano in alcun modo una raccomandazione all’acquisto o alla vendita di titoli. Prima di acquistare o vendere azioni di un’azienda della quale ci occupiamo, siete pregati di condurre una personale ricerca e di prendere decisioni, se il caso, con la vostra testa, a ragion veduta.
Philip Vardena non ha ricevuto e non riceve compensi dalle aziende citate.
I link sono stati verificati e risultano funzionanti al momento della pubblicazione del presente articolo.

Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

%d bloggers like this: