web analytics
Pubblicità

di Giancarlo Nicoli

(Tratto da Farma7, il settimanale di Federfarma, n. 38, 17 ottobre 2008)

Farmacista, infermiere, ingegnere e designer industriale: secondo i dati elaborati da Unioncamere sono le professioni più difficili da repreire sul mercato.

In particolare, per quanto riguarda i farmacisti, si stima entro fine anno un’offerta di lavoro superiore a duemila unità – la richiesta arriva soprattutto dalla grande distribuzione – ma soltanto metà potrà essere soddisfatta (Il Sole 24 Ore, 6/10/2008).

Comments

Comments are closed.

%d bloggers like this: